camminata ispirazionale

Vuoi trovare idee nuove per affrontare una questione su cui stai ragionando o un problema che stai affrontando?

La camminata ispirazionale è un’esperienza audio condivisa, che si può fare insieme da qualsiasi parte del mondo, per aiutarti a vedere le cose in modo diverso.

È un esercizio di osservazione e sintesi che porta il tuo corpo e la tua mente a muoversi in un territorio inaspettato.

Usala per trovare l‘ispirazione in una sfida, un progetto o una questione che ti interessa.

L’idea viene dall’Università di Stanford, che ne ha promosso una versione in inglese e scaricabile, io ne ho creata una versione online (e in italiano).
È completamente gratuita, devi solo prenotare il tuo posto per ricevere il link Zoom.

Il tuo indirizzo e-mail sarà usato solo per mandarti il link all’incontro e, dopo l’evento, la registrazione dell’audio.
L’audio della sola parte camminata sarà comunque reso scaricabile con licenza Creative Commons.

Questa versione della camminata ispirazionale è studiata per poter essere fatta anche dentro casa.

Vieni a ispirarti con noi:

Come funziona la camminata d’ispirazione

Il 19 maggio alle 18.20 circa ci vediamo online su Zoom, ci presentiamo e ci prendiamo qualche minuto per risolvere eventuali questioni tecniche.

Poi ti spiegherò cosa faremo, e da quel momento in poi potrai spegnere lo schermo e mettere il tuo telefono in tasca, iniziare a camminare e semplicemente ascoltarmi e ascoltarti.

Camminerai, ti fermerai a osservare qualcosa, scriverai sul tuo quaderno: sarò io a guidarti, e tu a scegliere da cosa farti ispirare.

Alla fine dell’esperienza, se vorrai, potrai riaccendere lo schermo del telefono e condividere con me e le altre persone le tue sensazioni e le tue impressioni.

Cosa ti servirà

  • Un quaderno (non troppo grande, devi potertelo portare in giro) e una penna,
  • il tuo telefono carico o un powerbank o batteria portatile,
  • gli auricolari (senza filo o con il filo sufficientemente lungo perché tu possa tenere il telefono in tasca o in borsa e ascoltarmi: devi avere le mani libere per poter scrivere sul tuo quadernino!)
  • tutto quello che ti può servire per stare all’aperto per circa un’ora dalle 18.30 alle 19.30. La camminata dura circa 15 minuti, ma prima c’è la presentazione e dopo la condivisione.

È importante che ci sia connessione nell’area in cui intendi muoverti perché tutta l’esperienza sarà online.

Il giorno prima dell’incontro ti manderò una mail in cui ti chiederò se intendi vivere l’esperienza in casa o all’aperto. Senza dubbio all’aperto è più affascinante, ma non credere che casa tua non possa riservare sorprese interessanti!
L’importante è che chi vive con te ti permetta di muoverti per circa 15 minuti senza venirti addosso o disturbarti: puoi anche fare l’esperienza interamente in una sola stanza.

La foto in alto è Dario Fernandez Ruz da Pexels